Ho pagato l’affrancazione ma con i nuovi criteri avrei pagato di meno, posso chiedere il rimborso ti quanto pagato in eccedenza al comune ?

  • Ho concluso l’iter di affrancazione con la delibera 40/2016 ma con i criteri della delibera 116/2018 avrei pagato di meno posso richiedere la differenza al comune di Roma ?

No, non è possibile richiedere rimborso al comune di Roma, il comune non lo prevede. In realtà tutti quelli che hanno affrancato con la 40/2016 “avrebbero” diritto ad un rimborso a prescindere dalla nuova delibera 116, per mancata detrazione del versato come contributo per le opere di urbanizzazione, ma il Comune di Roma non ha intenzione di rimborsare nessuno quindi bisognerebbe fare un ricorso amministrativo. Al momento non siamo a conoscenza di ricorsi collettivi organizzati in tal senso.

  • Ho ricevuto i conteggi con la delibera 40/2016 ed effettuato il pagamento ma prima della stipula della nuova convenzione è entrata in vigore la delibera 116/2018.

A tal proposito la delibera 116/2018 chiarisce che le sue formule di calcolo si applicano (vedere in particolare il punto B):

In quest ultimo caso, dovreste ricevere una comunicazione simile dal Comune di Roma:

 

  • Ho concluso l’iter di affrancazione con la delibera 116/2018 ma con la clausola sospensiva relativa al coefficiente del MEF che non è ancora stato pubblicato, quando il coefficiente di calcolo emanato dal MEF sarà definito, cosa accade  ?

Quando il coefficiente del MEF sarà pubblicato, le eventuali differenze sia positive che negative dovranno essere saldate nei confronti del Comune.

Precedente Causa per affrancazione non dovuta e altre iniziative - 3 maggio alle ore 18.00 in via Menichella nr. 168 zona Torraccia Successivo Aggiunti nuovi 10 piani di zona Trasformabili in diritto di Proprietà